0

Diritto, Buenos Aires chiama Cagliari.


Carlo Pilia ospite all’Università di Buenos Aires.




di Sergio Nuvoli

Cagliari, 12 dicembre 2018 – Settimana fitta di incontri, dialoghi e convegni per gettare le basi di una stretta  collaborazione tra la Facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche dell’Università di Cagliari e le Facoltà di diritto delle Università delle due principali città argentine, Buenos Aires e Cordova: protagonista Carlo Pilia, docente di Diritto privato al Dipartimento di Giurisprudenza, intervenuto a numerose conferenze e promotore – anche oltre oceano – della collana editoriale “Quaderni di conciliazione”, ED. Valveri, e le iniziative divulgative dell’Associazione Mediatori Mediterranei.


Carlo Pilia con il decano della Facoltà di Diritto dell’Università di Buenos Aires.

Il docente cagliaritano, su invito del prof. E.J. Pintore, ha incontrato a Cordova i decani delle Facultades de derecho dell’Universidad Nacional, la più antica dell’Argentina, e dell’Universidad Católica, rispettivamente, Guillermo Barrera Buteler e Carlos F. Ferrer con i quali è stata organizzata la “Jornada interuniversitaria de la mediación”, diretta da M.C. Di Pietro.

Nell’Universidad de Buenos Aires, il decano della Facultad de Derecho, il civilista prof. Alberto J. Bueres, ha manifestato la disponibilità a stringere accordi di collaborazione con l’Ateneo di Cagliari nel campo giuridico, invitando il prof. Pilia a intervenire sul tema dell’”Análisis de la autonomía de la voluntad en el derecho de familia argentino e italiano”, durante la sessione conclusiva per il 2018 del“Seminario Permanente Sobre Investigación del Derecho de la Persona Humana, Familia y Sucesiones”, e nominando lo stesso docente sardo corrispondente per la Repubblica Italiana del seminario permanente di ricerca che si sviluppa da oltre un decennio con la brillante direzione del prof. M. Córdoba.


Foto di gruppo all’UCC

Appena qualche giorno prima, in occasione della riunione del G20, la Facoltà di diritto della capitale argentina aveva conferito il Dottorato Honoris Causa al Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte(http://www.governo.it/articolo/lectio-magistralis-del-presidente-conte-alluniversit-di-buenos-aires/10472 ), così suggellando comune tradizione giuridica che lega i due Paesi.

Deja un comentario